NAVIGA IL SITO

Stop al ribasso per il Banco Popolare (-5,5% il teorico)

di Edoardo Fagnani 22 mar 2016 ore 09:09 Le news sul tuo Smartphone

Partenza decisamente negativa per il Banco Popolare (sospesa per eccesso di ribasso, dopo aver registrato un calo teorico del 5,5%). Il Corriere della Sera ha scritto che oggi il consiglio di gestione della Popolare di Milano (-1,16% a 0,682 euro) dovrebbe dare al ceo Giuseppe Castagna il via libera alle trattative finali per cercare di portare a termine la complicata fusione con l’istituto, dopo la lettera della BCE con le condizioni per autorizzare l’integrazione e l’intervento del governo a sostegno dell’operazione, che venerdì scorso era sul punto di saltare. Il consiglio del Banco Popolare è invece slittato a domani, pur essendo stato previsto in origine per oggi in contemporanea con quello BPM (che non è escluso non slitti anch’esso).

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.