NAVIGA IL SITO

STAR, +13,61% nel primo semestre 2019: i migliori e i peggiori

Nei primi quattro mesi il FTSE Italia Star ha evidenziato un costante trend positivo, seguito da una forte correzione a maggio e da un piccolo rimblzo a giugno

di Edoardo Fagnani 4 lug 2019 ore 10:55

Bilancio positivo per il segmento STAR nel primo semestre del 2019.

Nel periodo in esame il FTSE Italia Star (l’indice di riferimento del paniere) è balzato del 13,61%, passando dai 30.539 punti di inizio anno ai 34.695 punti della chiusura di venerdì 28 giugno.

Il segmento STAR ha performato meglio del FTSE Italia MID CAP, che nel primo semestre ha guadagnato complessivamente l’8,39%; tuttavia, il FTSE Italia Star non è riuscito a superare il 15,9% registrato dal FTSEMib.

 

Leggi anche: FTSEMib: +15,9% nel primo semestre 2019. Azimut la migliore

 

STAR: L'ANDAMENTO NEL PRIMO SEMESTRE 2019

percentuale-salitaNel primo semestre del 2019 il listino delle società quotate al segmento STAR ha oscillato tra un massimo di 36.345 punti (fissato alla chiusura del 3 maggio) e un minimo di 30.833 punti, livello toccato il 2 gennaio; la differenza percentuale tra massimo e minimo è stata pari a 17,9%, valore che si confronta con il 20,8% registrato dal FTSEMib.

Lo scorso semestre il FTSE Italia Star ha chiuso con una performance positiva in 74 occasioni, mentre i ribassi sono stati 50; in una seduta l’indice è rimasto invariato.

Il progresso più consistente è stato quello del 4 gennaio, seduta chiusa con rialzo del 2,02%. Al contrario, il maggiore ribasso è stato il 2.74% messo a segno il 13 maggio.

 

STAR, I TREND NEL PRIMO SEMESTRE 2019

Il trend dell’indice delle società quotate al segmento STAR è stato simile a quello del FTSEMib.

Nel dettaglio, nei primi quattro mesi del 2019 il FTSE Italia Star ha evidenziato un costante trend positivo, intervallato solo da brevi pause di correzione.

Nel mese di maggio l’indice ha registrato una pesante battuta d’arresto, chiudendo il mese con una flessione del 6,1%.

A giugno il paniere ha recuperato solo una parte delle perdite accumulate nel mese precedente.

 

GRAFICO - Andamento dello STAR nel primo semestre 2019 (elaborazione Soldionline.it)

star-primo-semestre-2019

 

STAR, I MIGLIORI DEL PRIMO SEMESTRE 2019

I migliori del primo semestre allo STAR
Tinexta
+110,9%
Falck Renewables
+57,44%
Digital Bros
+56,16%
Elica
+54,52%
Eurotech +49,61%

Anche al segmento STAR la migliore performance del semestre è stata realizzata da Tinexta (ex Tecnoinvestimenti), che nei primi sei mesi ha accumulato un rialzo di quasi il 111%, beneficiando degli ottimi risultati operativi e finanziari ottenuti nel primo trimestre dell’anno.

Anche Falck Renewables tra i migliori del semestre allo STAR. Tra gennaio e giugno il titolo della società attiva nel settore delle energie rinnovabili ha guadagnato complessivamente il 57,4%, in scia alla forte crescita operativa dell’azienda nel primo trimestre del 2019. I dati relativi ai primi tre mesi dell’anno hanno evidenziato un incremento dei ricavi del 15% e un aumento del 19% dell’utile ante imposte.

Progressi superiori al 50% anche per Digital Bros ed Elica.

 

STAR, I PEGGIORI DEL PRIMO SEMESTRE 2019

I peggiori del primo semestre allo STAR
ePrice
-45,58%
Biesse
-34,3%
Banca ifis -23,12%
Cairo Communication
-22,92%
Aeffe
-22,81%

Al contrario, la peggiore performance del semestre al FTSE Italia Star è stata quella di ePrice, che ha lasciato sul terreno il 45,6%. I risultati operativi dei primi tre mesi dell’esercizio non sono stati entusiasmanti. Nel periodo in esame il fatturato della società si è ridotto del 9% a 39 milioni di euro, mentre la perdita netta è scesa da 4,8 milioni a 2,9 milioni di euro.

Biesse tra i peggiori anche allo STAR, in conseguenza a una ribasso semestrale del 34,3%.

Tra i peggiori del listino anche Banca Ifis e Cairo Communication, che nei primi sei mesi del 2019 hanno perso rispettivamente il 23,1% e il 22,9%.

Tutti gli articoli su: piazza affari Quotazioni: TINEXTA EPRICE
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

APE volontaria: come funziona (requisiti, calcolo e domanda)

APE volontaria: come funziona (requisiti, calcolo e domanda)

Ape volontaria è un anticipo sulla pensione di vecchiata. La si può ottenere per un massimo di 3 anni e 7 mesi fino al raggiungimento dell'età pensionabile. Continua »