NAVIGA IL SITO

Sogefi, collocato un prestito obbligazionario non convertibile per 75 milioni

di Mauro Introzzi 21 nov 2019 ore 16:53 Le news sul tuo Smartphone

sogefi_5Sogefi, la società di componentistica per autoveicoli del gruppo CIR, ha completato oggi il processo di emissione e collocamento presso investitori istituzionali italiani ed europei del prestito obbligazionario non convertibile di importo pari a 75 milioni di euro, approvato dal consiglio di amministrazione della società in data 13 novembre 2019.

Il prestito non è garantito e, con una cedola fissa annuale del 3%, maturerà a novembre 2025 consentendo a Sogefi di allungare le scadenze del debito e diversificare ulteriormente le proprie fonti di finanziamento.

Il regolamento delle obbligazioni e la loro ammissione alla quotazione sul mercato regolamentato MTF, gestito dalla Borsa di Vienna, sono avvenuti in data odierna.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: sogefi
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »