NAVIGA IL SITO

Un nocciolo di soci italiani al fianco di Mediaset (Corriere della Sera)

di Edoardo Fagnani 2 gen 2017 ore 07:46 Le news sul tuo Smartphone

mediaset_7Il Corriere della Sera è tornato sulla querelle che coinvolge Mediaset e Vivendi.

Secondo quanto scritto sul quotidiano, alcuni azionisti storici del gruppo del Biscione, che rappresentano circa il 15-20% del capitale, sarebbero pronti a sostenere le posizioni di Fininvest, che al momento controlla poco meno del 40% del capitale dell’azienda. Di conseguenza, l’azionista di riferimento, che fino al prossimo aprile non potrà incrementare la partecipazione per non far scattare l’obbligo di lanciare un’opa, potrà stoppare le mire di Vincent Bolloré.

Il Corriere della Sera ha ricordato che la Consob sta monitorando l’andamento del gruppo del Biscione a Piazza Affari, dopo che nell’ultimo mese il titolo ha guadagnato l’80%, con scambi molto elevati. Il quotidiano non ha escluso che in questo periodo “potrebbero anche essere state costruite posizioni attraverso opzioni o derivati”.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: mediaset , vivendi , fininvest