NAVIGA IL SITO

Servizi Italia rileva il 25% di StirApp

di Edoardo Fagnani 21 mar 2019 ore 08:29 Le news sul tuo Smartphone

servizi-italia-logoServizi Italia ha annunciato di aver firmato un accordo vincolante per acquisire una quota del 25% di StirApp, mediante sottoscrizione di un aumento di capitale riservato in una o più tranche.

StirApp è una start-up attiva prevalentemente nella progettazione e gestione di applicazioni e siti web dedicati alla prenotazione e gestione di servizi di lavanderia e stireria sia per i cittadini privati che per il settore corporate aziendale.

L’aumento di capitale di Servizi Italia in StirApp è indicato a 550mila euro, sarà finanziato tramite ricorso ad indebitamento bancario e si prevede sarà completato entro la fine del 2019.

L’operazione prevede l’assegnazione a Servizi Italia di un’opzione per valutare l’acquisto di un’ulteriore partecipazione del 20% del capitale di StirApp a lungo termine (nel 2023) e contestuale assegnazione ai soci venditori di un diritto di un opzione put per valutare la vendita della medesima quota a Servizi Italia.

L'aumento di capitale consentirà alla società la raccolta di risorse finanziarie necessarie per sostenere il piano di sviluppo.

Nel corso del 2018 StirApp ha avviato e concluso un processo di crowdfunding che le ha consentito di raccogliere equity per circa 0,22 milioni di euro sulla base di una valorizzazione «pre-money» del 100% della società pari a 1,23 milioni.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: servizi italia Quotazioni: SERVIZI ITALIA
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

APE aziendale 2019: come funziona, requisiti, domanda e importo

APE aziendale 2019: come funziona, requisiti, domanda e importo

I lavoratori coinvolti in un piano di ristrutturazione d'azienda possono accedere all'anticipo pensionistico APE aziendale. Vediamo di cosa si tratta. Continua »