NAVIGA IL SITO

SEIF (Il Fatto Quotidiano) ha debuttato all'AIM Italia

di Edoardo Fagnani 14 mar 2019 ore 09:39 Le news sul tuo Smartphone

piazza-affari_1Società Editoriale Il Fatto (SEIF), media content provider ed editore, tra l’altro, de Il Fatto Quotidiano e di diversi prodotti editoriali e multimediali, ha concluso il processo di quotazione e ha ricevuto da Borsa Italiana l’ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni e dei warrant sull'AIM Italia. A tutte le azioni ordinarie (ad esclusione delle azioni proprie post collocamento) sono abbinati gratuitamente i warrant denominati “Warrant SEIF 2019-2021”. Il codice ISIN delle azioni è: IT0005353484

L’ammissione di Società Editoriale Il Fatto è avvenuta a seguito del collocamento di 4.052.000 azioni proprie, pari al 16,2% del capitale, per un controvalore di oltre 2,9 milioni di euro. La capitalizzazione prevista all’IPO è di 18 milioni di euro, sulla base di un prezzo di collocamento di 0,72 euro per azione.

La data di inizio delle negoziazioni delle azioni ordinarie e dei warrant è stata fissata per oggi, giovedì 14 marzo.

 

I proventi derivanti dal collocamento consentiranno a Società Editoriale Il Fatto di realizzare gli investimenti programmati.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: aim italia , editoriale il fatto
da

ABCRisparmio

Come si effettua il riscatto della laurea

Come si effettua il riscatto della laurea

Il riscatto della laurea consente di considerare validi per la pensione gli anni trascorsi all’università, come se si fosse lavorato anziché studiato Continua »