NAVIGA IL SITO

Seduta brillante per Luxottica (+8,3%)

di Edoardo Fagnani 16 gen 2017 ore 17:39 Le news sul tuo Smartphone

Luxottica ha registrato un balzo dell’8,25% a 53,65 euro. La società e il gruppo francese Essilor hanno annunciato un progetto di integrazione. Delfin, la finanziaria che fa capo a Leonardo del Vecchio e che ad oggi detiene il 62% del capitale di Luxottica, dovrebbe diventare il primo azionista del nuovo soggetto (che dovrebbe chiamarsi EssilorLuxottica) con una quota compresa tra il 31% e il 38% del capitale. Attualmente Luxottica capitalizza circa 24 miliardi di euro mentre Essilor 22 miliardi. Il nuovo gruppo dovrebbe partire con ricavi per oltre 15 miliardi di euro e un margine operativo lordo di circa 3,5 miliardi. Intanto, dopo l’annuncio della prossima integrazione tra le due aziende gli analisti di Kepler Cheuvreux hanno alzato dal 44 euro a 56 euro il prezzo obiettivo su Luxottica; gli esperti hanno anche migliorato il giudizio e ora consigliano l’acquisto delle azioni.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: luxottica