NAVIGA IL SITO

Seat alla resa dei conti dopo 10 anni di scorrerie (La Repubblica)

di Mauro Introzzi 27 feb 2014 ore 12:37 Le news sul tuo Smartphone
Il quotidiano fa il punto della situazione su Seat Pagine Gialle a pochi giorni dall'assemblea del prossimo 4 marzo. I soci si troveranno di fronte a un ricco ordine del giorno, con la parte straordinaria che è determinante per la sopravvivenza della società visto che dovranno essere approvati una serie di passaggi essenziali per il gruppo e dovrà votare a favore almeno il 20% del capitale sociale. Bisognerà approvare la conversione del debito per circa un miliardo e mezzo e se così avverrà gli attuali azionisti di Seat Pagine Gialle verranno praticamente "spazzati via". Sarà comunque previsto un meccanismo premiante tramite la distribuzione di un "warrant" gratuito per la conversione a pagamento del 5% della società post ristrutturazione del debito ma solo ai soci presenti all'assemblea del 4 marzo.
Per quanto riguarda la parte ordinaria, invece, dev'essere decisa l'azione di responsabilità verso gli ex amministratori e sindaci a partire dall'acquisizione dei fondi di private equity del 2003. Il danno ipotizzato sfiora i 2 miliardi e mezzo.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: seat pagine gialle
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »