NAVIGA IL SITO

Salvatore Ferragamo, in calo i ricavi nel primo semestre 2020

di Edoardo Fagnani 28 lug 2020 ore 18:04 Le news sul tuo Smartphone

salvatore-ferragamoSalvatore Ferragamo ha fornito alcune indicazioni finanziarie relative al primo semestre 2020.

La società del lusso ha terminato il periodo in esame con ricavi per 376,53 milioni di euro, in calo del 46,6% a tassi di cambio correnti (-46,9% a cambi costanti) rispetto ai 704,87 milioni di euro registrati nella prima metà dello scorso anno. I ricavi del secondo trimestre 2020 hanno registrato una contrazione del 60,1% a tassi di cambio correnti (-59,4% a cambi costanti).

Salvatore Ferragamo ha precisato che il calo del fatturato è stato determinato dal diffondersi della pandemia dovuta al Covid-19 e le conseguenti decisioni prese dai vari stati in materia di blocchi delle attività commerciali e divieti e limitazioni del traffico internazionale.

La società ha segnalato che l’avvio del mese di luglio mostra un miglioramento della performance dei ricavi (rispetto all’andamento del trimestre precedente) su tutti i mercati. In particolare, al 25 di luglio si è registrata una decisa crescita nei negozi diretti in Cina, Corea e Giappone rispetto allo stesso mese del 2019.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: salvatore ferragamo

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »