NAVIGA IL SITO

Salini Impregilo, via libera a Progetto Italia

Progetto Italia mira a realizzare l’aggregazione con altri operatori italiani del settore caratterizzati da eccellenze in diversi segmenti delle costruzioni e delle infrastrutture

di Edoardo Fagnani 2 ago 2019 ore 16:36

salini-impregilo_2Salini Impregilo ha annunciato l’avvio di un progetto volto a rafforzare il settore nazionale delle grandi opere e delle costruzioni (Progetto Italia) che farà parte del più ampio piano industriale della Società relativo al triennio 2019-2021.

In particolare, il Progetto Italia mira a realizzare l’aggregazione con altri operatori italiani del settore caratterizzati da eccellenze industriali in diversi segmenti del mercato delle costruzioni e delle infrastrutture, oltre a una maggiore efficienza per il gruppo, attraverso le economie di scala e la riduzione della volatilità del portafoglio commesse.

 

Ai fini della realizzazione del Progetto Italia la società ha sottoscritto due accordi di investimento: il primo con l’azionista di controllo Salini Costruttori e con CDP Equity (società controllata da Cassa Depositi e Prestiti), il secondo con tre delle principali istituzioni finanziarie italiane.

Con la sottoscrizione degli accordi, Salini Impregilo si è impegnata ad avviare l’iter funzionale alla realizzazione di un aumento del capitale inscindibile per un importo complessivo di 600 milioni di euro, senza diritto di opzione. L'aumento sarà offerto in sottoscrizione a investitori istituzionali, tra i quali Salini Costruttori, CDP Equity e le banche finanziatrici. Gli accordi prevedono impegni di sottoscrizione dell’aumento di capitale da parte di Salini Costruttori, per 50 milioni, di CDP Equity per 250 milioni e delle banche finanziatrici per complessivi 150 milioni.

Inoltre, Salini Impregilo ha ricevuto un impegno da parte di alcuni istituti di credito tale da incrementare la flessibilità finanziaria del nuovo polo. Il pacchetto finanziario del Progetto Italia, che coinvolge la società e Astaldi è in linea con quanto già comunicato al mercato il 16 luglio 2019 e avrà come obiettivo quello di rafforzare la struttura finanziaria del gruppo che, nel contesto del Progetto Italia, vedrebbe una riduzione del gross leverage ratio.

Tutte le ultime su: salini impregilo , progetto italia
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Unisalute: cos'è e come funziona

Unisalute è una società assicurativa specializzata nella sanità. Fa parte del gruppo Unipol e gestisce numerosi fondi di assistenza sanitaria integrativa e casse professionali

da

ABCRisparmio

Come si effettua il riscatto della laurea

Come si effettua il riscatto della laurea

Il riscatto della laurea consente di considerare validi per la pensione gli anni trascorsi all’università, come se si fosse lavorato anziché studiato Continua »