NAVIGA IL SITO

Salini Impregilo, convocati i soci per l’aumento da 600 milioni (Il Sole24Ore)

di Mauro Introzzi 4 set 2019 ore 07:02 Le news sul tuo Smartphone

salini-impregilo_2Il quotidiano economico scrive che per il prossimo 4 ottobre è convocata l’assemblea degli azionisti di Salini Impregilo. I soci saranno chiamati ad approvare l’aumento di capitale da 600 milioni di euro funzionale a completare l’operazione Astaldi e a dare il via a Progetto Italia. Una volta ottenuto il sì dei soci, la società intende procedere con la ripatrimonializzazione entro il mese successivo.

In agenda dell’assise ci sarà anche il cambio del consiglio di amministrazione. Il board, secondo quanto riporta Il Sole24Ore dovrà "recepire la presenza di nuovi azionisti di peso, ossia Cassa Depositi e Prestiti e le banche".

Dei 600 milioni della ricapitalizzazione, "250 milioni verranno messi sul piatto da Cdp, 50 milioni da Salini Costruttori e 150 milioni dalle banche creditrici (Unicredit e IntesaSanpaolo in testa). I restanti 150 milioni dovrebbero, sulla carta, essere offerti sul mercato". 

Il quotidiano, sulla struttura che prenderà il gruppo, scrive che Salini Impregilo "diventerà una holding quotata capace di tirare le fila dei differenti soggetti che andranno a operare direttamente sul mercato delle grandi opere". Sul modello della spagnola Acs.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: salini impregilo , progetto italia

Guide Lavoro

Fattura elettronica, chi ha l'obbligo di emetterla e come deve adempiervi

La fattura elettronica è il documento fiscale telematico che deve essere emesso per la cessione di un bene o la prestazione di un servizio. Tutto quello da sapere

da

ABCRisparmio

Bonus bebè 2020: come fare domanda, requisiti e importi

Bonus bebè 2020: come fare domanda, requisiti e importi

Dal 2020 possono usufruire dell’assegno mensile di sostentamento, meglio noto come “Bonus Bebè”, tutte le famiglie senza limiti reddituali Continua »