NAVIGA IL SITO

Saipem, nuovi contratti per 500 milioni di dollari

di Edoardo Fagnani 26 giu 2012 ore 12:40 Le news sul tuo Smartphone
Saipem si è aggiudicata nuovi contratti nelle perforazioni mare e terra per un valore complessivo di circa 500 milioni di dollari.

Nell'ambito delle perforazioni mare, Saipem ha acquisito da Eni una estensione del contratto di due anni, a partire da novembre 2012, per il noleggio del jack-up Perro Negro 8, per attività nel mare Adriatico al largo delle coste italiane.
In Nigeria, Saipem ha firmato con Addax Petroleum l'estensione del contratto per il noleggio del mezzo semisommergibile Scarabeo 3 fino a febbraio 2014.
Inoltre, Saipem ha firmato con NDC l'estensione per un anno e mezzo del contratto per il noleggio del mezzo Perro Negro 2 a partire dal secondo trimestre 2012, per attività di perforazione al largo delle coste di Abu Dhabi.
Sempre nelle perforazioni mare, Saipem ha ottenuto incrementi di rata per i contratti già in essere per il noleggio dei mezzi Perro Negro 6 e Saipem 10000 rispettivamente in Angola e Mozambico.

Nell'ambito delle perforazioni terra, Saipem ha firmato con vari clienti contratti per il noleggio di 14 impianti in Sud America, Arabia Saudita, Kazakhstan e Italia. I contratti, di cui 7 nuove acquisizioni e 7estensioni, sono di durata variabile compresa tra i due mesi e i due anni, e avranno inizio in varie date nel corso del 2012.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: saipem