NAVIGA IL SITO

Safilo, dopo Dior addio ad altre licenze. "Ma il nostro know-how ci salverà" (Affari&Finanza)

di Edoardo Fagnani 8 lug 2019 ore 07:34 Le news sul tuo Smartphone

safilo_4Affari&Finanza, l'inserto del lunedì del quotidiano La Repubblica, ha analizzato la situazione di Safilo.

Il settimanale ha segnalato che entro il 2024 scadranno diverse licenze, da Givenchy a Fendi, che contribuiscono al 20% dei ricavi dell'azienda. Queste di andranno ad aggiungersi al termine dell'accordo con Dior a partire dal 2020. Affari&Finanza ha ricordato che nel 2018 questa licenza aveva contribuito al 13% dei ricavi complessivi di Safilo.

Dall'altra parte l'amministratore delegato dell'azienda, Angelo Torchia, ha evidenziato che l'aumento di capitale terminato nel 2018 e il rifinanziamento del debito hanno contribuito a rafforzare la posizione finanziaria dell'azienda. "Inoltre, la vendita della catena di negozi Solstice, ci permetterà di liberare nuove risorse e ci darà maggiore flessibilità per fare nuove operazioni, anche di natura straordinarie", ha dichiarato il manager.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: safilo
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »