NAVIGA IL SITO

Rischio gelata sul mercato degli Npl. UniCredit tenta il colpo da 3 miliardi (Il Sole24Ore)

di Mauro Introzzi 8 apr 2020 ore 06:39 Le news sul tuo Smartphone

torre-unicredit_1Il quotidiano economico riporta le ultime novità nel settore della gestione dei crediti deteriorati, con i differenti approcci dei diversi attori in campo: "c’è chi tenta di anticipare i tempi, come UniCredit. C’è chi, con operazioni piccole, cerca di rispettarli. C’è chi è costretto a tenere le operazioni nel limbo, come Findomestic e Compass". Uno degli effetti dell'emergenza coronavirus è stato infatti quello di congelare (in toto o in parte) la pulizia dei bilanci delle banche dai crediti deteriorati: la tendenza generale è infatti quella di bloccare o posticipare le vendite di sofferenze (Npl) e di prestiti semi-deteriorati (Utp).

In questa situazione UniCredit sta cercando di portare avanti i suoi piani: l’istituto, che starebbe cercando di accelerare i tempi, ha in vendita quattro diversi pacchetti per un controvalore di circa 3 miliardi di euro complessivi.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: unicredit , npl
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »