NAVIGA IL SITO

Rete unica avanti a singhiozzo. Tim: «Il progetto è realizzabile» (Il Sole24Ore)

di Redazione Lapenna del Web 29 lug 2021 ore 07:16 Le news sul tuo Smartphone

gruppo-timSecondo quanto riportato da Antonella Olivieri per Il Sole24Ore procede a rilento il riassetto azionario della rete unica Open Fiber. Sebbene l'integrazione ipotizzata tra TIM e Cdp sia naufragata, l'ad di Telecom Italia Luigi Gubitosi sembra ancora disposto a trovare una soluzione valida per mettere in pratica questa volontà. E la notizia che Enel starebbe per uscire dal capitale di Open Fiber "convince ancora di più che si tratti di un progetto realizzabile", afferma l'ad Gubitosi.

Sul quotidiano si legge che si è ancora in discussione su come spartirsi la quota di Enel tra Cdp, che salirebbe dal 50% al 60% e il fondo australiano Macquarie, che farebbe ingresso nel capitale rilevandone il 40%. Ma i tempi paiono ancora lunghi, con la firma ancora lontana e un closing che lo è ancora di più.

«Ci piace l’approccio pragmatico della Cdp, ne parleremo con loro. Abbiamo avviato discussioni con mente aperta: chiaramente ci sono vantaggi potenziali e speriamo che anche Cdp abbia questa opinione una volta che le conversazioni si chiuderanno», ha puntualizzato Gubitosi in una considerazione riportata dal Sole24Ore.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: open fiber , telecom italia