NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Rete in fibra, Genish sonda Starace. La ricetta Ubs su Tim e Open Fiber (Il Sole24Ore)

Rete in fibra, Genish sonda Starace. La ricetta Ubs su Tim e Open Fiber (Il Sole24Ore)

di Edoardo Fagnani 11 lug 2018 ore 08:03 Le news sul tuo Smartphone

telecom-tim-logoIl Sole24Ore ha ripreso un report realizzato da UBS su Telecom Italia, in cui la banca svizzera ha tagliato a 0,59 euro il target price sulla compagnia telefonica, evidenziando “la doppia sfida competitiva di Open Fiber sul fisso e di Iliad sul mobile”.

In particolare, gli analisti hanno proposto una soluzione per l’infrastruttura in fibra ottica, che prevede l’incorporazione di Open Fiber (la società che fa riferimento a Enel e a Cdp) in Telecom Italia in cambio di azioni Telecom Italia a Enel e Cdp. In questo modo – spiega Ubs – la compagnia telefonica continuerebbe a mantenere il controllo su questo importante asset, che rappresenta il focus strategico e finanziario per l’azienda.

Tuttavia, Il Sole24Ore mette in evidenza che “gli impegni dell’incumbent sugli investimenti potrebbero non essere ritenuti sufficientemente credibili dall’interlocutore pubblico”, sulla base della situazione finanziaria di Telecom Italia.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: open fiber , telecom italia Quotazioni: TELECOM ITALIA
da

SoldieLavoro

Come aprire la partita Iva

Come aprire la partita Iva

Chi vuole mettersi in proprio deve aprire la partita Iva. Sia che voglia lavorare da solo, sia che voglia aprire una società. Lo può fare con l'Agenzia delle Entrate. Continua »

da

ABCRisparmio

La cedolare secca spiegata in tre minuti

La cedolare secca spiegata in tre minuti

In questa guida vediamo cos'è e come funziona la cedolare secca sui contratti di locazione, le sue aliquote, le novità introdotte per il 2018 e il cosiddetto decreto Airbnb Continua »