NAVIGA IL SITO

Recordati, cambia l'azionista di controllo

di Edoardo Fagnani 2 lug 2018 ore 18:26 Le news sul tuo Smartphone

recordati-logoGli azionisti di FIMEI hanno comunicato che è stato raggiunto un accordo per cedere la partecipazione a un consorzio di fondi di investimento controllato da CVC Capital Partners. FIMEI detiene circa il 51,8% delle azioni di Recordati.

Il corrispettivo dell’operazione, in base al predetto accordo, è di circa 3 miliardi di euro, che implica un prezzo di 28 euro per ciascuna azione della società farmaceutica. FIMEI ha precisato che il prezzo è da intendersi cum dividendo, da cui sottrarsi qualsiasi dividendo o riserva che fossero distribuiti da Recordati dopo il 29 giugno 2018 e sino al closing dell’operazione.

Il corrispettivo sarà pagato per circa 2,3 miliardi al closing dell’operazione e per 750 milioni in strumenti finanziari di debito subordinati di lungo termine. L’accordo è condizionato unicamente all’ottenimento da parte degli Investitori delle necessarie autorizzazioni da parte delle autorità antitrust nelle giurisdizioni coinvolte.

All’ottenimento delle autorizzazioni, dopo il closing dell’operazione, in base alla normativa italiana, gli investitori dovranno lanciare un’offerta pubblica di acquisto totalitaria rivolta a tutti gli azionisti di minoranza di Recordati.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: recordati