NAVIGA IL SITO

Rcs, le banche accelerano l'uscita (MF)

di Edoardo Fagnani 27 ago 2014 ore 07:55 Le news sul tuo Smartphone
rcs_4Secondo quanto scritto su MF, Mediobanca e IntesaSanpaolo starebbero valutando l’intenzione di diluire ulteriormente la quota detenuta nella società editoriale. Attualmente i due istituti sono accreditati rispettivamente del 9,93% e del 4,18% del capitale di RcsMediagroup. Il quotidiano finanziario ha segnalato che con un’operazione di questo tipo aumenterebbe l’influenza di Fiat e di Diego Della Valle nella determinazione della governance dell’azienda.
Inoltre, MF ha segnalato che il presidente di RcsMediagroup, Angelo Provasoli, potrebbe non essere confermato. Il sostituto potrebbe essere scelto proprio da Diego Della Valle. A questo proposito il quotidiano finanziario ha indicato i nomi di Luca Garavoglia, presidente di Campari, e di Fulvio Conti, ex numero uno di Enel. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: rcsmediagroup