NAVIGA IL SITO

Ratti, sale l'utile nel primo trimestre 2014

di Mauro Introzzi 15 mag 2014 ore 15:02 Le news sul tuo Smartphone
logo-rattiIl gruppo del tessile Ratti ha chiuso il primo trimestre del 2014 con un fatturato pari a 23 milioni di euro, poco sotto ai 23,3 milioni di euro dello stesso periodo del 2013. In crescita, invece, il risultato di periodo attribuibile ai soci della controllante, pari nel trimestre a 632mila euro, 200mila in più rispetto ai 435 milioni di euro del primo quarter del 2013.

La posizione finanziaria netta della società comasca passa da un valore di sostanziale pareggio di fine 2013 a un attivo di 3,8 milioni di euro. Il miglioramento, secondo quanto dice la nota della stessa società, è merito sia della stagionalità dell'attività che dei positivi risultati ottenuti in termini di gestione del capitale circolante. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: ratti