NAVIGA IL SITO

Rai Way, i conti dei primi 9 mesi del 2019

di Mauro Introzzi 14 nov 2019 ore 14:27 Le news sul tuo Smartphone

raiway_2Rai Way ha chiuso i primi 9 mesi del 2019 con ricavi pari a 165,7 milioni, in crescita del 1,5% rispetto ai 163,3 milioni dei nove mesi 2018.

Il margine operativo lordo adjusted è stato pari a 100,6 milioni, in crescita del 2,9% rispetto ai 97,7 milioni dei 9 mesi 2018 pro-forma, principalmente per effetto di ricavi in crescita e delle iniziative di controllo costi. Il margine sui ricavi si è attestato al 60,7%, dal 59,8% nei 9 mesi 2018 pro-forma. L’utile operativo ha toccato i 70,4 milioni, in crescita del 6,2% rispetto ai 66,3 milioni dello stesso periodo dell'anno precedent.

Il periodo si è così chiuso con un utile netto di 49,7 milioni, in crescita del 5,6% rispetto ai 47 milioni dei 9 mesi 2018.

 

A fine settembre l'indebitamento finanziario netto era pari a 34,7 milioni (inclusivo dell’effetto dell’applicazione del nuovo principio contabile IFRS-16 per 48,2 milioni). Al netto di tale impatto, la società avrebbe quindi registrato disponibilità liquide nette per 13,5 milioni contro disponibilità liquide nette per 16,6 milioni a fie 2018.

 

I risultati dei nove mesi 2019 sono in linea con le aspettative della società. Che ha così confermato gli obiettivi per l’esercizio 2019 comunicati al mercato lo scorso 14 marzo. In particolare i vertici prevedono un’ulteriore crescita organica del margine operativo lordo adjusted e un investimenti di mantenimento in rapporto ai ricavi core sostanzialmente in linea con il valore del 2018.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: rai way , terzo trimestre 2019