NAVIGA IL SITO

Unicredit, ecco i nuovi target price dopo la trimestrale

di Edoardo Fagnani 12 nov 2015 ore 17:09 Le news sul tuo Smartphone

unicredit_10Dopo la diffusione dei risultati trimestrali Banca Akros ha tagliato le stime sull’utile per azione dell’istituto per il biennio 2015/2016; gli esperti hanno confermato il prezzo obiettivo di 6,6 euro e il giudizio “Neutrale”.
KBW, invece, ha peggiorato da “Outperform” (farà meglio del mercato) a “Market perform” (neutrale) il giudizio su Unicredit, sulla base di un nuovo prezzo obiettivo di 6,98 euro (precedente di 8,01 euro).
Indicazione simile da Jp Morgan, che ha limato da 6,2 euro a 6,1 euro il target price su Unicredit.
Al contrario, Kepler Cheuvreux ha alzato da 6,1 euro a 6,3 euro il prezzo obiettivo sull’istituto, in seguito al miglioramento delle stime sul lungo periodo. Gli esperti hanno confermato l’indicazione di mantenere le azioni in portafoglio.

DA NON PERDERE: Le raccomandazioni del 12 novembre

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: unicredit , banca akros , kbw , jp morgan , kepler cheuvreux