NAVIGA IL SITO

Saipem, Deutsche Bank e Berenberg tagliano il target price

di Edoardo Fagnani 9 feb 2015 ore 15:53 Le news sul tuo Smartphone

saipem3Gli analisti di Deutsche Bank hanno ridotto il target price su Saipem, portandolo da 8 euro a 7,2 euro, in seguito al taglio delle stime sulla redditività per il biennio 2015/2016. Gli esperti hanno ribadito l’indicazione di vendita delle azioni.
Per lo stesso motivo Berenberg ha sforbiciato il prezzo obiettivo sulla società, riducendolo da 8,8 euro a 18,1 euro. Gli esperti hanno confermato l’indicazione di mantenere le azioni in portafoglio.

DA NON PERDERE: Le raccomandazioni del 9 febbraio

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: saipem , deutsche bank , berenberg