NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Poste Italiane, indicazioni positive dalle banche d'affari

Poste Italiane, indicazioni positive dalle banche d'affari

di Edoardo Fagnani 12 mar 2018 ore 17:19 Le news sul tuo Smartphone

poste-italiane-logoIndicazioni positive dalle banche d’affari su Poste Italiane.

Jp Morgan ha alzato da 6,62 euro a 9 euro il prezzo obiettivo sul titolo, apprezzando il rendimento garantito dal dividendo; gli analisti hanno anche migliorato da “Neutrale” a “Overweight” (sovrappesare) il giudizio.

Goldman Sachs ha aumentato da 7 euro a 7,7 euro il target price su Poste Italiane, ribadendo il rating “Neutrale”.

Equita sim, invece, ha migliorato da “Hold” (mantenere) a “Buy” (acquistare) il giudizio sulla società, sulla base di un prezzo obiettivo di 8,1 euro; anche gli esperti di Equita sim apprezzano l’elevato rendimento garantito dal rendimento.

 

DA NON PERDERE: Le raccomandazioni del 12 marzo

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: poste italiane , jp morgan , goldman sachs , equita sim Quotazioni: POSTE ITALIANE
da

SoldieLavoro

Il certificato di malattia per il lavoro: cos'è e come si richiede

Il certificato di malattia per il lavoro: cos'è e come si richiede

Il certificato di malattia rappresenta il documento che attesta la temporanea impossibilità al lavoro. È redatto dal medico curante, il quale provvederà a inviarlo all’INPS Continua »

da

ABCRisparmio

Pensioni: Quota 100 spiegata in pochi minuti

Pensioni: Quota 100 spiegata in pochi minuti

Quota 100 è un sistema che consente la possibilità di accedere alla pensione nel momento in cui la somma tra età anagrafica e contributi versati è pari ad almeno 100 Continua »