NAVIGA IL SITO

Marr, i nuovi target price dopo i dati di bilancio del 2018

di Edoardo Fagnani 13 mar 2019 ore 17:14 Le news sul tuo Smartphone

marr_4Dopo la diffusione dei risultati dell’esercizio 2018 gli analisti di Mediobanca hanno limato da 21,6 euro a 21 euro il target price su Marr, in seguito alla riduzione delle stime finanziarie per il triennio 2019/2021; gli esperti di Piazzetta Cuccia hanno confermato il giudizio “Neutrale”.

Indicazione simile da Banca Akros, che ha ridotto da 25,8 euro a 23,4 euro il prezzo obiettivo sulla società di della distribuzione alimentare, sulla base delle nuove stime dei ricavi e della redditività per il 2019; tuttavia, gli esperti hanno confermato l’indicazione di accumulare le azioni in portafoglio.

Al contrario, Equita sim ha incrementato da 21,2 euro a 22,9 euro il target price su Marr, in seguito alla revisione dei parametri di valutazione dell’azienda. Gli esperti hanno confermato l’indicazione di mantenere le azioni in portafoglio, ma hanno limato la stima sull’utile per azione per l’esercizio in corso.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: marr

Guide Lavoro

Cosa è il Durc e a chi serve

Il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva), serve ad attestare la regolarità dei versamenti dovuti a Inps e Inail

da

ABCRisparmio

Bonus facciate cos'è e come funzionano le detrazioni

Bonus facciate cos'è e come funzionano le detrazioni

A partire dal primo gennaio 2020 le spese sostenute e documentate per interventi di recupero e restauro delle facciate degli edifici già esistenti beneficeranno di una detrazione fiscale Continua »