NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Ferrari, tre banche d'affari migliorano il target price

Ferrari, tre banche d'affari migliorano il target price

di Edoardo Fagnani 12 set 2018 ore 17:24 Le news sul tuo Smartphone

ferrari-logoBanca Akros ha ritoccato al rialzo il prezzo obiettivo sul titolo del Cavallino, portandolo da 120 euro a 121,5 euro, dopo l’accordo raggiunto con l’Agenzia delle Entrate sul Patent Box.

Per lo stesso motivo Equita sim ha incrementato da 120 euro a 121 euro il target price su Ferrari, confermando l’indicazione di acquisto delle azioni.

Kepler Cheuvreux ha alzato da 110 euro a 115 euro il prezzo obiettivo sulla società, ribadendo il rating “Hold” (mantenere).

 

DA NON PERDERE: Le raccomandazioni del 12 settembre

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: ferrari , banca akros , equita sim , kepler cheuvreux Quotazioni: FERRARI
da

SoldieLavoro

Guida completa al contratto di prestazione occasionale: le novità 2018

Guida completa al contratto di prestazione occasionale: le novità 2018

Con prestazione occasionale si intende una fattispecie di contratto attraverso il quale una parte assume l’altra a svolgere un determinato lavoro per un breve periodo di tempo Continua »

da

ABCRisparmio

Pensioni: Quota 100 spiegata in pochi minuti

Pensioni: Quota 100 spiegata in pochi minuti

Quota 100 è un sistema che consente la possibilità di accedere alla pensione nel momento in cui la somma tra età anagrafica e contributi versati è pari ad almeno 100 Continua »