NAVIGA IL SITO

ENI, le nuove indicazioni degli analisti dopo i dati del terzo trimestre 2018

di Edoardo Fagnani 29 ott 2018 ore 17:23 Le news sul tuo Smartphone

eni-logoNon si sono fatte attendere le indicazioni delle banche d’affari su ENI dopo i risultati del terzo trimestre 2018.

Gli analisti del Credit Suisse hanno ritoccato al rialzo il prezzo obiettivo sul Cane a sei zampe, portandolo da 20,5 euro a 21 euro; gli esperti hanno confermato il giudizio “Outperform” (farà meglio del mercato). Saipem ha registrato un frazionale rialzo dello 0,21% a 4,75 euro.

Equita sim e Kepler Cheuvreux, invece, si sono limitate a incrementare le stime sull’utile per azione per i prossimi esercizi; le due banche d’affari hanno confermato l’indicazione di acquisto delle azioni, sulla base di un prezzo obiettivo fissato rispettivamente a 19,5 euro e a 21 euro.

 

DA NON PERDERE: Le raccomandazioni del 29 ottobre

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: eni , kepler cheuvreux , credit suisse , equita sim
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »