NAVIGA IL SITO

Italgas, nuovi target price dopo i dati del primo trimestre 2019

di Edoardo Fagnani 15 mag 2019 ore 17:30 Le news sul tuo Smartphone

italgas_2Diverse banche d’affari hanno modificato la valutazione su Italgas, dopo la diffusione dei risultati trimestrali.

Equita sim ha incrementato da 5,4 euro a 5,5 euro il target price sulla società, in seguito alla revisione dei parametri di valutazione dell’azienda e del settore di riferimento; al contrario, gli esperti hanno limato le stime finanziarie per il biennio 2010/2021. Indicazione simile da Kepler Cheuvreux, che ha portato da 5,3 euro a 5,4 euro il target price, dopo la revisione delle stime per il biennio 2019/2020. Gli esperti delle due banche d’affari hanno confermato l’indicazione di mantenere le azioni in portafoglio.

Anche Banca Akros ha aumentato a 5,4 euro il target price su Italgas, ribadendo il rating “Neutrale”.

Deutsche Bank ha portato la valutazione sulla società da 5,2 euro a 5,3 euro per azione, in seguito al miglioramento della stima sull’utile per azione per il 2019; tuttavia, gli esperti hanno confermato il rating “Sell” (vendere).

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: italgas Quotazioni: ITALGAS
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

730 precompilato 2019: istruzioni per la compilazione

730 precompilato 2019: istruzioni per la compilazione

Il modello 730 precompilato 2019 sarà accessibile online dal 16 aprile. Può semplificare molte cose nella compilazione della dichiarazione dei redditi. Continua »