NAVIGA IL SITO

Ferrari, due banche d'affari alzano il prezzo obiettivo

di Edoardo Fagnani 7 ago 2019 ore 13:33 Le news sul tuo Smartphone

ferrari-logo_1Dopo la diffusione dei risultati semestrali gli analisti di Banca IMI hanno alzato da 128 euro a 141 euro il target price sul Cavallino Rampante, in seguito alla revisione delle stime per i prossimi trimestri. Tuttavia, gli esperti hanno peggiorato da “Add” (aggiungere) a “Hold” (mantenere) il giudizio, in seguito al difficile scenario di riferimento e al rally registrato dal titolo nel corso del 2019.

Morgan Stanley ha aumentato da 143 euro a 156 euro per azione la valutazione su Ferrari e ha confermato il giudizio “Overweight” (sovrappesare).

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: ferrari Quotazioni: FERRARI
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

Scadenze fiscali settembre 2019 per le pesone fisiche

Scadenze fiscali settembre 2019 per le pesone fisiche

Vediamo quali sono le principali scadenze fiscali per il mese di settembre 2019. Tratteremo in particolare quelle che riguardano le persone fisiche. Continua »