NAVIGA IL SITO

Prysmian sigla due contratti con Terna

di Edoardo Fagnani 10 mar 2020 ore 11:30 Le news sul tuo Smartphone

prysmian_8Prysmian ha siglato con Terna (tramite la controllata Terna Rete Italia) due nuovi importanti contratti per la realizzazione di collegamenti in cavo.

Il primo accordo è relativo a un sistema in cavo in corrente alternata (HVAC – High Voltage Alternate Current) a 220 kV per la realizzazione della tratta italiana del collegamento transfrontaliero Italia-Austria, tra la sottostazione elettrica di Glorenza e quella di Nauders, che dovrebbe entrare in servizio entro il 2022. Il contratto ha un valore di 40 milioni di euro, con un’opzione per ulteriori 10 milioni.

Il secondo accordo, del valore di 40 milioni di euro con un’opzione per ulteriori 40 milioni e relativo alla fornitura in opera di sistemi in cavo HVAC a 220 kV, è un contratto quadro, con validità fino al 2022, destinato alle esigenze del sistema di trasmissione nell'Italia Meridionale.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: prysmian , terna