NAVIGA IL SITO

Prysmian, le stime degli analisti per i primi nove mesi 2023

di Redazione Lapenna del Web 7 nov 2023 ore 10:44 Le news sul tuo Smartphone

prysmian_8Prysmian ha fornito le stime degli analisti sui conti dei primi nove mesi e dell'intero esercizio 2023.

Secondo le indicazioni fornite da 16 banche d’affari la società – quotata al FTSEMib e attiva nel business dei cavi e sistemi terrestri e sottomarini per la trasmissione e distribuzione di energia – dovrebbe aver chiuso i primi nove mesi dell'anno con un ricavi per 11,9 miliardi di euro.

Il margine operativo lordo adjusted è stimato a 1,28 miliardi di euro.

A fine settembre 2023 l’indebitamento netto di Prysmian dovrebbe essere aumentato a 2,04 miliardi di euro, rispetto agli 1,42 miliardi di inizio anno.

 

Per l'intero esercizio il consensus degli analisti indica ricavi per 15,86 miliardi di euro e un margine operativo lordo adjusted di 1,64 miliardi di euro. A fine 2023 l'indebitamento netto dovrebbe ridursi a 1,11 miliardi di euro.

 

Prysmian approverà i dati dei primi nove mesi del 2023 nel consiglio di amministrazione in agenda il 9 novembre.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: prysmian