NAVIGA IL SITO

Prysmian aggiorna sul procedimento antitrust in Brasile

di Edoardo Fagnani 15 apr 2020 ore 19:31 Le news sul tuo Smartphone

prysmian_8Prysmian ha comunicato il Tribunale dell’autorità della concorrenza brasiliana, nell’ambito del procedimento iniziato nel 2011, ha stabilito che la società ha preso parte a pratiche anticoncorrenziali nel mercato brasiliano dei cavi ad alta tensione terrestri e sottomarini.

Il Tribunale ha ritenuto Prysmian responsabile per il periodo dal febbraio 2001 al marzo 2004 e l’ha condannata a pagare una sanzione pari a 10,2 milioni real brasiliani (circa 1,8 milioni). Prysmian ha ricordato che dal 2018 ha accantonato nel proprio bilancio un fondo a fronte dei rischi derivanti da tale procedimento.

Nel progetto di bilancio 2019 in approvazione dalla prossima assemblea degli azionisti, l’ammontare di tale fondo è in linea con la sanzione comminata.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: prysmian