NAVIGA IL SITO

Prese di beneficio su Zucchi (-3,2%)

di Edoardo Fagnani 29 dic 2015 ore 09:03 Le news sul tuo Smartphone

Zucchi inizia la seduta con un ribasso del 3,16% a 0,0429 euro, dopo aver registrato un balzo di oltre il 15% nella giornata di ieri. L’azienda ha depositato la richiesta di omologazione da parte del Tribunale di Busto Arsizio dell’accordo di ristrutturazione del debito bancario stipulato lo scorso 23 dicembre 2015, nonché degli altri accordi raggiunti con alcuni fornitori della società per il congelamento del relativo debito pari a circa 3,5 milioni di euro. Inoltre, la società quotata ha proceduto a emettere tre certificati per l’assegnazione gratuita a GEM Global Yield Fund LLC di 46 milioni di warrant che conferiscono la facoltà di sottoscrivere 46.000.000 di azioni Zucchi di nuova emissione.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: zucchi