NAVIGA IL SITO

Prese di beneficio su Mediaset (-4%)

di Edoardo Fagnani 12 gen 2017 ore 17:35 Le news sul tuo Smartphone

Giornata decisamente negativa per Mediaset; il titolo del gruppo del Biscione ha subito una flessione del 3,99% a 4,188 euro, dopo il balzo del 5,9% messo a segno ieri. Fininvest ha chiarito con una nota di non aver ricevuto alcuna proposta e che non esistono né mai sono esistite negoziazioni con Vivendi. Ieri l’agenzia Bloomberg aveva riportato l’ipotesi di un’offerta in azioni da parte del gruppo francese verso la holding della famiglia Berlusconi.

Intanto, gli analisti di Kepler Cheuvreux hanno alzato da 2,8 euro a 4,1 euro il prezzo obiettivo su Mediaset, sulla base dell’appeal speculativo sul titolo; gli esperti hanno confermato l’indicazione di mantenere le azioni in portafoglio.

Inoltre, dalle comunicazioni giornaliere fornite dalla Consob si apprende che l’11 gennaio Marshall Wace ha ridotto lo “short” su Mediaset, portandolo dall’1,38% all’1,14%. Lo stesso giorno TT International ha ridotto dallo 0,54% allo 0,4% la posizione corta sul gruppo del Biscione.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: mediaset