NAVIGA IL SITO

Prelios, ok dei soci al bilancio e al rafforzamento patrimoniale

di Edoardo Fagnani 8 mag 2013 ore 20:32 Le news sul tuo Smartphone
L'assemblea degli azionisti di Prelios ha approvato il bilancio dell’esercizio 2012 che si è chiuso con una perdita netta di 241,7 milioni di euro a livello consolidato e di circa 214 milioni a livello civilisto, risultato che comporta la riduzione del patrimonio netto a circa 4,6 milioni di euro, con il capitale sociale diminuito di oltre un terzo.

In sede straordinaria, l'assemblea ha approvato di procedere al raggruppamento delle azioni ordinarie nel rapporto di un'azione ordinaria per ogni 10 azioni possedute.
Inoltre, l’assemblea ha dato il via libera al rafforzamento patrimoniale di Prelios, finalizzato anche con il previsto ingresso di uno nuovo socio industriale. Nel dettaglio, è stato approvato l’aumento di capitale per complessivi 185 milioni di euro, articolato in due tranche. La prima prevede aumento di capitale a pagamento per un importo complessivo massimo di 115,01 milioni di euro da offrirsi in opzione a tutti gli azionisti, mediante emissione di massime n. 193.195.887 azioni ordinarie. La seconda tranche prevede un aumento di capitale, a pagamento, per un importo complessivo di 70,01 milioni di euro, riservato a una società veicolo di nuova costituzione – partecipata da Feidos 11, Pirelli, IntesaSanpaolo e Unicredit - mediante emissione di 117.597.496 azioni di categoria B, convertibili in azioni ordinarie. L'aumento verrà proposto per entrambe le tranche al prezzo di sottoscrizione pari a 0,5953 euro per azione, dopo il raggruppamento azionario.
Infine, l’assemblea ha approvato l’attribuzione al consiglio di amministrazione, della facoltà di emettere per un ammontare massimo pari a nominali 269 milioni di euro obbligazioni a conversione obbligatoria in azioni ordinarie e/o in azioni di categoria B.
L’avvio dell’esecuzione dell’aumento di capitale in opzione è attualmente previsto, compatibilmente con l’ottenimento delle necessarie autorizzazioni da parte delle autorità regolamentari anche ai fini della pubblicazione del prospetto informativo relativo all’aumento di capitale, entro il mese di giugno 2013.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: prelios , assemblee 2012