NAVIGA IL SITO

Aumento capitale Prelios: le caratteristiche

L'operazione costituisce parte di una più ampia e complessa operazione di risanamento aziendale del gruppo. La società dovrebbe incassare 62,3 milioni al netto dei costi

di Edoardo Fagnani 8 feb 2016 ore 11:21

Nuovo aumento di capitale per Prelios.
La società, attiva nell'offerta di servizi immobiliari e finanziari, procederà con una nuova ricapitalizzazione, dopo quella effettuata nel 2013.

Nel prospetto informativo Prelios ha precisato che l'aumento di capitale costituisce parte di una più ampia e complessa operazione di risanamento aziendale del gruppo che prevede tra l’altro il conferimento in una società di nuova costituzione denominata Focus Investments, del ramo d’azienda relativo al business Investimenti, unitamente a una porzione del debito relativo al finanziamento senior per un ammontare complessivo pari a circa 176,2 milioni di euro.

prelios_4L'operazione dovrebbe portare nelle casse della società circa 66,5 milioni di euro (62,3 milioni al netto dei costi dell'operazione).
Prelios ha precisato che 48 milioni saranno utilizzati per ridurre il debito, mentre un importo pari a 12 milioni di euro sarà destinato a coprire il fabbisogno finanziario netto complessivo del gruppo Prelios per i dodici mesi successivi alla data del prospetto e per integrare le disponibilità finanziarie previste dal piano Industriale 2015-2017 in relazione allo sviluppo dell’attività nel settore Servizi. I restanti 6,5 milioni saranno utilizzati per pagare il debito che sorgerà, nel contesto dell’operazione, quale corrispettivo per il prezzo d’acquisto da IntesaSanpaolo del 10% del capitale di Prelios SGR.

Il management di Prelios ha ricordato che la prospettiva della continuità aziendale del gruppo è strettamente legata sia al buon esito dell'aumento di capitale unitariamente considerata sia all’implementazione del Piano Industriale 2015-2017 del gruppo.

AUMENTO CAPITALE PRELIOS: CARATTERISTICHE E TEMPISTICA

AUMENTO CAPITALE PRELIOS
   
Numero di nuove azioni offerte in opzione 646.145.631
Numero di azioni ordinarie alla data del prospetto 506.953.179
Numero di azioni di Categoria B alla data del prospetto 210.988.201
Numero azioni in caso di integrale sottoscrizione 1.364.087.011
Prezzo di sottoscrizione 0,103
Rapporto di assegnazione 9 azioni ogni azione ordinaria e/o di Categoria B posseduta 
Percentuale di nuove azioni su totale azioni 90%
   
Controvalore complessivo lordo dell'operazione 66.488.385 euro
Spese relative all'operazione circa 4.200.000 euro
Controvalore complessivo netto dell'operazione circa 62.300.000 euro
Percentuale di spese sul totale dell'operazione circa il 6,32%
Capitale sociale in caso di integrale sottoscrizione 55.686.524 euro 
   
Prezzo di chiusura delle azioni ordinarie di venerdì 5 febbraio 0,1145 euro
Valore di rettifica 0,95201103
Prezzo dell'azione ordinaria all'avvio dell'aumento di capitale 0,109 euro
Prezzo dei diritti all'avvio dell'aumento di capitale 0,055 euro
Codice ISIN diritti IT0005142937
   
Inizio aumento capitale lunedì 8 febbraio 2016
Termine quotazione diritti giovedì 18 febbraio 2016
Termine aumento di capitale mercoledì 24 febbraio 2016
Comunicazione dei risultati dell’Offerta Entro 5 giorni dal termine del periodo di opzione 
Assegnazione delle azioni Al termine del periodo di opzione 
   
Consorzio di garanzia SI 
Componenti consozio di garanzia Banca IMI, Unicredit, IntesaSanpaolo
Impegni di sottoscrizione Unicredit e IntesaSanpaolo (quota di competenza)

 

Tutte le ultime su: prelios , aumenti di capitale
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.