NAVIGA IL SITO

Poste Italiane vende il 4,7% in Tink

di Redazione Soldionline 25 giu 2021 ore 11:40 Le news sul tuo Smartphone

poste-italianePoste Italiane, attraverso la controllata PostePay, ha venduto la partecipazione del 4,7% fully diluted in Tink al Gruppo Visa, a seguito di un’offerta per l’acquisto del 100% del capitale azionario di Tink. Poste Italiane ha incassato 3,5 volte il valore dell’investimento iniziale, pari a 22 milioni di euro, nell’arco di 18 mesi.

La plusvalenza al netto delle imposte è pari a circa 53 milioni, che comporta un incremento del patrimonio netto tramite “altri utili e perdite complessivi” senza impatto a conto economico.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: poste italiane