NAVIGA IL SITO

Poste, avviato l'iter dell'Ipo. Sollecitate le banche advisor (Il Sole24Ore)

di Mauro Introzzi 31 gen 2014 ore 08:10 Le news sul tuo Smartphone
poste7Il quotidiano economico indica che il ministero dell'Economia ha aperto ufficialmente il percorso per la quotazione in Borsa del 40% di Poste. Sono partite le comunicazioni per la designazione degli advisor finanziari. Nella missiva è contenuta una clausola che impedisce la partecipazione anche alla successiva tappa della quotazione: in sostanza chi si aggiudicherà l'incarico in questa prima fase non potrà essere selezionato come global coordinator o bookrunner quando sarà costituito il consorzio di collocamento che si occuperà di vendere i titoli sul mercato. La fase più ricca per gli intermediari.
Prima di arrivare alla quotazione bisognerà però sciogliere alcuni nodi, come quello del valore da attribuire a Poste, che a sua volta sarà funzione della definizione di alcuni tasselli, come quello del rinnovo del contratto sull'onere del servizio universale o quello della convenzione con Cassa Depositi e Prestiti per la raccolta del risparmio.

LEGGI ANCHE: Ipo Poste: collocamento in estate?
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: ipo poste italiane , poste italiane