NAVIGA IL SITO

Portobello, i conti del 2020

di Redazione Lapenna del Web 17 mar 2021 ore 09:12 Le news sul tuo Smartphone

portobelloPortobello - società quotata all'AIM Italia e proprietaria della omonima catena retail di prodotti di qualità a prezzi accessibili - ha comunicato i risultati del 2020.

Il periodo si è chiuso con ricavi e proventi per 64 milioni di euro, in aumento del 39% rispetto ai 46 milioni di euro di fine 2019. Il risultato netto è salito a 6 milioni di euro, rispetto ai 4,8 milioni dell'esercizio precedente.

A fine 2020 l'indebitamento netto si attestava a un valore di 13,4 milioni di euro, in ampliamento rispetto al 31 dicembre 2019, quando si attestava a 4,8 milioni. La variazione è imputabile agli investimenti realizzati sulle aperture di nuovi punti vendita, sulla nuova struttura logistica e sulle acquisizioni.

 

Il consiglio di amministrazione ha deliberato di proporre all’assemblea degli azionisti di destinare l’utile di esercizio a riserva legale e a riserva straordinaria.

 

Nonostante le tensioni che persistono sia sui consumatori che sulle PMI, Portobello si aspetta che l'attività di barter continui la propria crescita anche nel corso del 2021, favorita dall'estensione al biennio 2021-2022 del credito di imposta sulla pubblicità. Proseguiranno anche gli investimenti in nuovi negozi diretti e prenderà corpo il progetto di franchising.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: portobello , bilanci 2020