NAVIGA IL SITO

Più poteri alla Consob per fermare Vivendi (La Repubblica)

di Mauro Introzzi 27 dic 2016 ore 08:21 Le news sul tuo Smartphone

mediaset3Secondo quanto riporta il quotidiano, il Governo italiano vorrebbe capire cosa Vivendi voglia fare di Mediaset e di Telecom Italia. Ma il nostro governo non ha strumenti per costringere i francesi ad esibire anche solo una bozza di piano industriale.
Poteri di questo genere sarebbero invece in capo alla Consob, che è un’autorità indipendente incaricata di proteggere i risparmiatori. E le prerogative dell'autorità guidata da Giuseppe Vegas possono sempre essere aumentate, in situazioni di emergenza.
Secondo La Repubblica Vivendi teme molto di più la Consob dell’Autorità per le Comunicazioni (l’AgCom), che pure ha già aperto una “inchiesta” sui francesi. L’AgCom  sospetta che Vivendi abbia una fetta troppo grande del mercato delle tlc (attraverso Telecom Italia) e delle tv (con Mediaset).

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: consob , vivendi , mediaset