NAVIGA IL SITO

Pir, le nuove regole bloccano il mercato (almeno per ora) (Plus - Il Sole24Ore)

di Mauro Introzzi 14 gen 2019 ore 05:53 Le news sul tuo Smartphone

piani-individuali-risparmioL'inserto del sabato del quotidiano economico fa il punto della situazione sui Pir, i piani individuali di risparmio. Ricordando che attualmente non è possibile sottoscriverne uno, a meno che non lo si abbia già acquistato nel 2018 o nel 2017 e si voglia ulteriormente alimentarlo.

Manca ancora, infatti, un mercato con prodotti conformi alla nuova normativa (che introduce nuove importanti regole alla tematica) e si attendono entro 120 giorni i decreti attuativi che sanino questa particolare situazione.

Plus sintetizza come al momento ci sia "un vuoto e gli operatori si auspicano che il Governo intervenga il prima possibile per fare chiarezza e porre rimedio a questa situazione".

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: pir

Guide Lavoro

Fattura elettronica, chi ha l'obbligo di emetterla e come deve adempiervi

La fattura elettronica è il documento fiscale telematico che deve essere emesso per la cessione di un bene o la prestazione di un servizio. Tutto quello da sapere

da

ABCRisparmio

Bonus bebè 2020: come fare domanda, requisiti e importi

Bonus bebè 2020: come fare domanda, requisiti e importi

Dal 2020 possono usufruire dell’assegno mensile di sostentamento, meglio noto come “Bonus Bebè”, tutte le famiglie senza limiti reddituali Continua »