NAVIGA IL SITO

Pierrel, indebitamento in leggero calo a fine dicembre 2018

di Edoardo Fagnani 31 gen 2019 ore 18:21 Le news sul tuo Smartphone

pierrel-logoPierrel ha comunicato l’aggiornamento mensile sulla struttura patrimoniale del gruppo.

A fine dicembre 2018 l’indebitamento netto della società era sceso a 3,66 milioni di euro, rispetto ai 3,76 milioni del mese precedente e ai 6,95 di ottobre. La variazione avvenuta tra ottobre e novembre è riconducibile alla sottoscrizione di nuove azioni Pierrel intervenuta l’ultimo giorno del collocamento privato gestito dal Consiglio di Amministrazione relativo all’aumento di capitale per massimi 35 milioni di euro.

Sempre a fine dicembre le posizioni debitorie scadute erano pari a 2,14 milioni di euro, rispetto ai 2,1 milioni del mese precedente.

 

Tabella - Il trend mensile dell'indebitamento di Pierrel nel 2018 (Fonte Consob)

Pierrel Indebitamento
(milioni di euro)
Dicembre 2018 -3,656
Novembre 2018 -3,763
Ottobre 2018 -6,954
Settembre 2018 -6,047
Agosto 2018 -6,386
Luglio 2018 -11,213
Giugno 2018 -11,699
Maggio 2018 -12,047
Aprile 2018 -10,763
Marzo 2018 -11,446
Febbraio 2018 -11,814
Gennaio 2018 -12,179
Dicembre 2017 -11,442

 

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: pierrel

Guide Lavoro

Unisalute: cos'è e come funziona

Unisalute è una società assicurativa specializzata nella sanità. Fa parte del gruppo Unipol e gestisce numerosi fondi di assistenza sanitaria integrativa e casse professionali

da

ABCRisparmio

Carta del docente: a cosa serve e come si usa

Carta del docente: a cosa serve e come si usa

La Carta del docente è uno strumento per spese di formazione e aggiornamento professionale degli insegnati di ruolo in istituzioni scolastiche pubbliche Continua »