NAVIGA IL SITO

Piazza Affari rilancia: Poste 2, Avio, Fs, la lista delle 10 debuttanti (CorrierEconomia - Corriere della Sera)

di Mauro Introzzi 16 gen 2017 ore 06:50 Le news sul tuo Smartphone

ipo_2L’inserto settimanale economico del Corriere della Sera riporta la lista delle prossime Ipo a Piazza Affari. Secondo Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato di Borsa Italiana, i collocamenti in borsa per il 2017 sono numerosi. La prima sarà Telesia, a fine mese, al’AIM Italia. Poi c’è in lista Avio, Unieuro, DoBank (ex Unicredit Credit Management), Banca Farmafactoring, DeNora e Valvitalia. C’è poi la Compagnia Valdostana delle Acque e Luve. Infine si confida nei due colossi di Stato, Fs e Poste, che potrebbero raccogliere insieme oltre tre miliardi. 

Sono quindi una decina le matricole previste quest’anno sull’Mta, più alcune papabili come Kairos, Furla e (dall’Aim) l’Internet company Axélero. Non si quoterà invece prima del 2018, secondo fonti, la TwinSet del fondo Carlyle. Così come slitteranno forse al 2018 sia Eataly sia Valentino.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: piazza affari , ipo
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

Pensione di reversibilità 2019: chi ne ha diritto, importo e domanda

Pensione di reversibilità 2019: chi ne ha diritto, importo e domanda

La pensione di reversibilità spetta ai parenti stretti di un pensionato defunto. Anche nel caso in cui ne abbia maturato di diritti pur continuando a lavorare. Continua »