NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Piazza Affari, i bilanci della settimana (dal 12 al 16 febbraio 2018)

Piazza Affari, i bilanci della settimana (dal 12 al 16 febbraio 2018)

Mercoledì 14 febbraio Enel comunicherà i risultati del 2017. Il giorno successivo si riuniranno i vertici di ENI per l’approvazione dei conti dello scorso anno

di Edoardo Fagnani 15 feb 2018 ore 10:39

Ancora bilanci a Piazza Affari.
Mercoledì 14 febbraio Enel comunicherà i risultati dell’esercizio 2017. Il giorno successivo si riuniranno i vertici di ENI per l’approvazione dei conti dello scorso anno; il Cane a Sei zampe comunicherà tutti i numeri venerdì 16 febbraio, prima dell’apertura di Piazza Affari.



Lunedì 12 febbraio

calendario2- Banca Mediolanum (preliminari e destinazione utile)
- DoBank
- Elica (preliminari)
- Gefran (preliminari – CdA ore 10.00)


Martedì 13 febbraio

- Esprinet
- Reno de Medici
- Sabaf


Mercoledì 14 febbraio

- Enel (preliminari)
- Cementir (preliminari)
- Edison
- Interpump (preliminari)


Giovedì 15 febbraio

- ENI (preliminari e previsioni dividendo – comunicato il 16 febbraio)
- Industrial Stars of Italy 3 (1° semestre 2017/2018)


Venerdì 16 febbraio

- BB Biotech (comunicato ore 07.00)

Tutti gli articoli su: bilanci 2017 Quotazioni: ENEL ENI
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Smart working: cos'è e come funziona il lavoro agile

Smart working: cos'è e come funziona il lavoro agile

Per legge italiana è il lavoro agile. Per quasi tutti è lavorare da casa. Vediamo cos'è lo smart working, il modo di lavorare che può cambiare la vita Continua »

da

ABCRisparmio

Come detrarre asilo, scuole e università dal modello 730

Come detrarre asilo, scuole e università dal modello 730

Nella dichiarazione dei redditi è possibile detrarre le spese per istruzione. Tra queste ci sono quelle per l'asilo, le scuole e l'università. Continua »