NAVIGA IL SITO

Piazza Affari, il ritorno delle dinastie (Milano Finanza)

di Edoardo Fagnani 18 ago 2019 ore 19:59 Le news sul tuo Smartphone

borsa_milanoMilano Finanza ha pubblicato la classifica dei cosiddetti "Paperoni di Piazza Affari", vale a dire gli imprenditori più ricchi sulla base del valore delle partecipazioni di Borsa Italiana al 9 agosto 2019.

In testa alla classifica si trova Leonardo del Vecchio, accreditato di un patrimonio di 20,9 miliardi di euro, grazie alle quote detenute in EssilorLuxottica, la società immobiliare Covivio e Generali Assicurazioni.

Al secondo posto si sono riportati i Benetton, con un patrimonio complessivo di poco superiore agli 8 miliardi di euro, grazie al recupero registrato da Atlantia negli ultimi mesi.

Sull'ultimo gradino del podio si sono collocate le famiglie Agnelli-Nasi-Elkann, che nell'ultimo hanno visto crescere il proprio patrimonio a oltre 7,5 miliardi di euro, beneficiando della performance registrata da EXOR e dal rally della Juventus, in scia all'acquisto di CR7.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: borsa italiana , leonardo del vecchio

Guide Lavoro

Cosa è il codice Ateco e a chi serve

Il codice Ateco serve per classificare l’attività economica svolta in regime di partita Iva e capire quindi quale è il regime fiscale e contributivo che si applica a chi svolge una certa attività economica

da

ABCRisparmio

Cosa è e a cosa serve l'Isee

Cosa è e a cosa serve l'Isee

L’Isee è una sorta di "carta di identità" economica in base alla quale la pubblica amministrazione valuta se un cittadino ha diritto o meno a determinate prestazioni o agevolazioni Continua »