NAVIGA IL SITO

Petroliferi positivi: ENI +3,9%

di Edoardo Fagnani 8 gen 2015 ore 17:43 Le news sul tuo Smartphone

Seduta positiva per i petroliferi, dopo che a New York il prezzo del greggio è tornato a 49 dollari.
ENI ha terminato la giornata con un rialzo del 3,89% a 14,15 euro.
Tenaris ha guadagnato il 2,13% a 11,96 euro. NatIxis ha limato da 13 euro a 12,9 euro il prezzo obiettivo sulla società. Gli esperti hanno confermato l’indicazione di ridurre l’esposizione del titolo in portafoglio. Il Santander, invece, ha peggiorato il giudizio su Tenaris, portandolo da “Buy” (acquistare) a “Hold” (mantenere).
Saipem è salita del 2,1% a 8,265 euro. Dalle comunicazioni giornaliere fornite dalla Consob si apprende che Discovery Capital Management ha aumentato lo “short” sulla società, portandolo dall’1% all’1,18%.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: eni , tenaris , saipem

Guide Lavoro

L'anticipo del TFR: quanto e quando è possibile chiederlo

Il lavoratore può chiedere al datore di lavoro anche un anticipo del TFR (il Trattamento di Fine Rapporto) mentre ancora sta lavorando per lui. La richiesta deve essere presentata per iscritto

da

ABCRisparmio

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

La lotteria degli scontrini è una delle manovre che secondo l’attuale esecutivo dovrebbe favorire il riemergere di una certa parte di sommerso. Vediamo cos’è e come funziona Continua »