NAVIGA IL SITO

Pessima giornata per BPER (-6,6%)

di Edoardo Fagnani 28 nov 2016 ore 17:41 Le news sul tuo Smartphone

In rosso la Popolare dell’Emilia Romagna (-6,58% a 3,55 euro). Sabato l’assemblea degli azionisti della banca ha approvato il progetto di conversione da società cooperativa a società per azioni. La delibera ha avuto l’approvazione del 99,8% dei voti espressi. Intanto, il numero uno dell’istituto, Alessandro Vandelli, ha ribadito la propria disponibilità a un’eventuale integrazione con il Creval o con la Popolare di Sondrio; tuttavia, il manager ha precisato che solo nei prossimi mesi saranno fornite indicazioni più precise riguardo a questa ipotesi.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: banca popolare emilia romagna