NAVIGA IL SITO

Perlier: sale il fatturato, calano i margini operativi

di La redazione di Soldionline 12 set 2005 ore 19:09 Le news sul tuo Smartphone
Il consiglio di amministrazione di Perlier ha esaminato ed approvato in data odierna la relazione sulla gestione relativa al primo semestre dell’esercizio sociale 2005. Il fatturato netto consolidato di gruppo nel semestre è pari a 11,9 milioni di euro, ( 10,3 milioni nel pari periodo dell’esercizio precedente), con un incremento del 15 % circa. Il risultato netto consolidato del gruppo nel semestre, al netto della quota di pertinenza di terzi, è positivo per 0,40 milioni ( -0,35 milioni nel primo semestre 2004). I risultati economici del gruppo in questo primo semestre 2005 risultano nel complesso insoddisfacenti, spiega una nota della società, ormai avviata al delisting da Piazza Affari.
Il rilevato incremento del fatturato, sia sul mercato italiano che su quello americano, “è stato infatti ottenuto sacrificando parte dei margini operativi a causa della maggior incidenza dei costi promozionali e distributivi, indice questo delle difficoltà che si stanno incontrando nell’operare su mercati estremamente concorrenziali, con strutture organizzative volumi di affari di limitate dimensioni come quelle di Perlier Spa”, si giustifica il Cda. La situazione patrimoniale e finanziaria del gruppo, al termine del primo semestre 2005, “risulta tuttavia sufficientemente equilibrata in relazione ai rapporti fra capitale proprio, capitale investito e posizione finanziaria netta, quest’ultima positiva al fine semestre”. (l.s.) Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.