NAVIGA IL SITO

Pirelli KO dopo il (nuovo) taglio delle stime e le indicazioni degli analisti

di Edoardo Fagnani 2 ago 2019 ore 17:36 Le news sul tuo Smartphone

pirelli-logoPirelli maglia nera al FTSEMib, dopo la diffusione dei risultati del primo semestre del 2019. Il titolo ha terminato la giornata con uno scivolone del 6,9% a 5,016 euro.

I dati e le nuove indicazioni per il 2019 hanno deluso le attese degli analisti. Pirelli ha terminato il primo semestre del 2019 con ricavi per 2,65 miliardi di euro, in aumento dello 0,9% rispetto ai 2,63 miliardi ottenuti nei primi sei mesi dello scorso anno L’utile netto è aumentato da 172 milioni a 297,9 milioni di euro (+9,7%), grazie anche ai benefici derivanti dal riconoscimento dei crediti di imposta in Brasile. Sulla base di questi risultati Pirelli ha rivisto nuovamente le stime per l’intero esercizio. Il management dell’azienda prevede ricavi in crescita tra l'1,5% e il 2,5% (tra i 3% e il 4% la precedente indicazione). Il margine Ebit adjusted 2019 dovrebbe collocarsi tra il 18% e il 19% (oltre il 19% la precedente indicazione), rispetto al 18,4% nel 2018.

Dopo la diffusione dei risultati semestrali gli analisti di Kepler Cheuvreux hanno sforbiciato da 6 euro a 5,7 euro il target price su Pirelli, in seguito alla riduzione delle stime sull’utile per azione per il biennio 2019/2020; gli esperti hanno confermato l’indicazione di mantenere le azioni in portafoglio. Bocciatura completa da Mediobanca, che ha sforbiciato da 6,6 euro a 6 euro il prezzo obiettivo sulla società, in seguito alla riduzione delle stime sui ricavi e sulla redditività per l’esercizio in corso; gli esperti hanno anche peggiorato il giudizio sulla società, portandolo a “Neutrale”.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: pirelli

Guide Lavoro

Unisalute: cos'è e come funziona

Unisalute è una società assicurativa specializzata nella sanità. Fa parte del gruppo Unipol e gestisce numerosi fondi di assistenza sanitaria integrativa e casse professionali

da

ABCRisparmio

Carta del docente: a cosa serve e come si usa

Carta del docente: a cosa serve e come si usa

La Carta del docente è uno strumento per spese di formazione e aggiornamento professionale degli insegnati di ruolo in istituzioni scolastiche pubbliche Continua »