NAVIGA IL SITO

Juventus sospesa per eccesso di ribasso. Scattano le prese di beneficio

di Mauro Introzzi 29 gen 2019 ore 14:28 Le news sul tuo Smartphone

juventus-logo-marchioScattano le prese di beneficio sul titolo Juventus, alle 14.15 sospesa per eccesso di ribasso con un calo teorico del 6,37%. L'azione del club registra la peggiore performance tra i principali titoli del FTSEMib.

Il 2019 è partito molto bene, a Piazza Affari, per il titolo Juventus. Il prezzo di esordio della prima seduta dell'anno è stato di poco superiore all'euro. Agli attuali prezzi, quindi, il progresso da inizio anno è superiore al 40%.

Da ricordare che l'azione Juventus è stata anche la migliore del 2018 al FTSEMib (paniere in cui è entrata a metà dicembre 2018) con un progresso del 38,9%, a fronte di un calo del 16,2% subito dal FTSEMib.

Ieri in serata la società torinese ha annunciato di aver perfezionato, con Al Duhail Sports Club, l'accordo per la cessione - a titolo definitivo - di Medhi Amine El Mouttaqui-Benatia. Nelle casse del club bianconero entreranno da questa operazione 8 milioni di euro, una cifra che potrebbe salire a 10 milioni se si verificassero determinate condizioni contrattuali. 

 

Negli ultimi 12 mesi la società guadagna a Piazza Affari l'84% circa. Ecco il grafico della performance dell'ultimo anno:

 

Grafico 12 mesi Juventus

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: juventus fc

Guide Lavoro

Fattura elettronica, chi ha l'obbligo di emetterla e come deve adempiervi

La fattura elettronica è il documento fiscale telematico che deve essere emesso per la cessione di un bene o la prestazione di un servizio. Tutto quello da sapere

da

ABCRisparmio

Bonus bebè 2020: come fare domanda, requisiti e importi

Bonus bebè 2020: come fare domanda, requisiti e importi

Dal 2020 possono usufruire dell’assegno mensile di sostentamento, meglio noto come “Bonus Bebè”, tutte le famiglie senza limiti reddituali Continua »