NAVIGA IL SITO

Ancora un crollo per Astaldi (-32,4% il calo teorico)

di Edoardo Fagnani 15 nov 2017 ore 17:35 Le news sul tuo Smartphone

astaldi-logoPesante ribasso per Astaldi, che ha perso il 32,4% a 2,104 euro, dopo essere rimasta sospesa dalle contrattazioni per gran parte della seduta per eccesso di ribasso.

La società ha chiuso i primi nove mesi del 2017 con ricavi per 2,2 miliardi di euro, in aumento del 2% rispetto ai 2,1 miliardi ottenuti negli stessi mesi dell’esercizio precedente. Al contrario, il risultato finale di Astaldi è stato negativo per 87,69 milioni di euro, rispetto all’utile di 55,55 milioni di euro contabilizzato nei primi nove mesi del 2016. Il dato finale ha scontato gli effetti di una valutazione prudenziale e cautelativa della propria esposizione complessiva nei confronti del Venezuela per un ammontare di 230 milioni di euro. Escludendo gli effetti di questa svalutazione il risultato finale sarebbe stato positivo per 68,25 milioni di euro. Inoltre, il consiglio di amministrazione di Astaldi ha esaminato un importante programma di rafforzamento patrimoniale e finanziario, presentato alle principali banche. L'ammontare complessivo dell'operazione è pari a circa 400 milioni di euro e sarò articolato in un aumento di capitale di circa 200 milioni e nell’emissione di ulteriori strumenti finanziari per ulteriori 200 milioni che rafforzeranno la struttura finanziaria della società. L’aumento di capitale sarà offerto in opzione agli azionisti a un prezzo che sarà determinato prima dell’offerta al mercato; a questo proposito l’azionista di maggioranza ha manifestato il proprio sostegno all’operazione.

Gli analisti di Kepler Cheuvreux hanno tagliato da 6 euro a 2,5 euro il prezzo obiettivo su Astaldi, dopo la diffusione dei risultati trimestrali e dell’annuncio dell’aumento di capitale; gli esperti hanno anche peggiorato il giudizio e consigliano di ridurre l’esposizione del titolo in portafoglio. Indicazione simile da Banca Akros, che ha sforbiciato da 3,4 euro a 2 euro il target price sull’azienda; gli esperti hanno confermato il giudizio “Reduce” (ridurre).

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: astaldi

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »